Get a site

Come al solito sono agitata e non ho più voglia di partire.

Mi capita sempre, qualche giorno prima della partenza: penso a quanto sto bene a casa, con la mia routine e i miei gatti, e poi ora sta finendo anche l’inverno e le giornate sono più tiepide e più soleggiate, ci sono un sacco di posti qui intorno da andare a vedere e tanti eventi organizzati in questo periodo nei dintorni, etc.

Ma appena salirò sull’aereo e sarà troppo tardi per ripensarci e scoppierà il mal di testa liberatorio, sarò catapultata in versione “discovery” e non vedrò l’ora di mettermi a sgambettare di qua e di là e a far foto e scrivere/descrivere.

Quel che mi preoccupa in questo momento è che:

1. la foto per il visto andrà bene anche senza velo in testa? Perché Meridiani dice che serve il velo, il consolato il contrario. Per stare tranquilla potrei rifarmi le foto ovviamente; vediamo se trovo il tempo.

2. Non mi hanno ancora confermato l’hotel a Tehran. Normalmente non mi importerebbe più di tanto, ma mi serve il voucher dell’albergo per ottenere il visto in aeroporto.

3. Sarò vestita in maniera adeguata? Camicioni lunghi fino a metà gamba o quasi ne ho, la sciarpa in testa l’ho già provata e mi piace, ma andrò bene?

4. Il programma che ho preparato va bene o ho messo in lista troppe cose? Solo a Isfahan e Shiraz resteremo 2 o 3 notti, negli altri posti si arriva verso mezzogiorno, si va in albergo a mettere giù gli zaini, si va a visitare e la mattina dopo si riparte. Torneremo in Italia che saremo stanchissimi… ma felici! (speriamo). Forse sarebbe meglio saltare un posto o due e concentrarsi sugli altri? Non mi piace andare troppo di corsa. Però vero che stavolta non abbiamo molto tempo…

5. Farò in tempo a preparare tutto domani o è meglio se comincio già ora?

6. Sulla mia carta d’imbarco c’è una bella “M” per Maschio vicino al mio nome: ho sbagliato quando ho prenotato il volo o è il sito di Pegasus che è un po’ tarocco? Sono stata molto attenta durante la prenotazione, m/f e date di nascita, ma è anche vero che ho fatto e disfatto la stessa prenotazione su vari siti che qualcosa potrebbe essermi sfuggito. Avrò problemi a salire sull’aereo?

7. Cosa sto dimenticando? Perché non si tratta di “se”. Qualcosa lo dimentico di sicuro. Per il viaggio in Repubblica Dominicana avevo dimenticato la batteria del laptop. Ma me lo lasceranno portare o mi spacceranno per una giornalista e rispediranno a casa il mio laptop con me al seguito?

Ecco. Beh, fra tre giorni sarò a Tehran. E poi abbiamo già deciso che nel peggiore dei casi, se qualcosa non dovesse andare bene e ci rispedissero indietro, potremmo sempre fermarci a Istanbul, non sarebbe per niente male come ripiego…

Ultimi Aggiornamenti: pochi minuti dopo la pubblicazione di questo post, la mia Amica Paola, che lavora per una compagnia aerea, mi ha rassicurata un po’ dicendomi che la foto va bene senza velo e per il mio nuovo genere non importa, mi imbarcano lo stesso. Grazie!!

01 02 03 04 05 06 07 08